Passa ai contenuti principali

Ziti all'amatriciana

Si dice che questo famoso piatto nato ad Amatrice, fosse il piatto principale dei pastori, ma la ricetta originale non prevedeva l'uso dei pomodori  e veniva chiamata "gricia". I pomodori vennero aggiunti quando furono importati dall'America e questo condimento prese il nome di Amatriciana. La ricetta che vi preparerò oggi non è certamente come quella originale, ma è sicuramente buonissima.


🍳 difficoltà: facile
🍲 Tempo di preparazione: 20 min.
🍷 dosi per: 4 persone
💰 costo: basso

INGREDIENTI:
  • 320 g di ziti
  • 150 g di guanciale
  • 400 g di polpa fine di pomodoro
  • 75 g di pecorino romano 
  • 100 ml di vino bianco
  • sale fino q.b.
  • olio E.V.O. q.b.
PROCEDIMENTO:
Per preparare gli ziti all'Amatriciana iniziate mettendo l'acqua della pasta a bollire che dovrete salare quando arriverà al bollore. Adesso potete dedicarvi al condimento della pasta, iniziate a tagliare il guanciale prima a fette spesse circa 1 cm e poi a listarelle. A questo punto preparate una padella con dell'olio per poi metterci il guanciale, lasciatelo sfrigolare per 7-8 min. e poi mettete il vino bianco per sfumare, alzate la fiamma e lasciate evaporare. Quando il guanciale sarà pronto levatelo dalla padella e mettetelo in un piatto da parte. Nella stessa padella del guanciale mettete la polpa fine di pomodoro, aggiungendo un filo d'olio se necessario e correggete di sale. Lasciate insaporire il sugo per 10 min. Aggiungete nella padella il guanciale , poi scolate la pasta al dente e mettetela nel sugo, poi saltatela molto velocemente per amalgamarla bene con il sugo, poi aggiungete un po' di acqua della pasta per far finire di cuocere la pasta (se vi piace al dente potete direttamente spegnere il fuoco). Alla fine spolverate sui vostri Ziti all'Amatriciana il pecorino grattugiato.

























Commenti

Post popolari in questo blog

Pancakes

È Domenica mattina quando ci svegliamo in tardo mattino e non abbiamo voglia di fare la solita colazione di tutta la settimana, con 4 biscotti e una tazza di caffè trangugiata all'ultimo minuto. Ecco a voi una ricetta classica della cucina americana che si prepara di solito come colazione o come merenda. I pancakes vengono farciti negli U.S.A. con lo sciroppo d'acero o il burro di arachidi ma dato che noi siamo in italia optiamo per una marmellata, o per la crema di nocciole. 🍳 difficoltà: facile 🍲 Tempo di preparazione: 20 min. 🍷 dosi per: 4 persone 💰 costo: basso INGREDIENTI:                                           25 g di burro 200 ml di latte intero 125 g di farina 00 6 g di lievito in polvere per dolci 2 uova 10 g di zucchero crema alle nocciole PROCEDIMENTO: Iniziamo la preparazione dei pancakes sciogliendo il burro a fuoco bassissimo e poi lasciateli intiepidire. Adesso separate i tuorli dagli albumi e versateli in una ciotol

Pizzette di pasta sfoglia con acciughe

Ecco un antipasto semplice e veloce da realizzare adatto a buffet, compleanni, aperitivi e feste di natale e capodanno. Le pizzette realizzate con la pasta sfoglia, si preparano in pochissimo tempo e possono essere realizzate con tantissimi gusti. Io vi propongo quella con le acciughe il pomodoro e la mozzarella. 🍳 difficoltà: molto facile 🍲 Tempo di preparazione: 20 min. 🍷 dosi per: 4 persone 💰 costo: basso INGREDIENTI:                                         1 rotolo di pasta sfoglia rotonda capperi sotto sale q.b. acciughe sott'olio q.b. pomodorini q.b. 1 mozzarella sale q.b. pepe q.b. PROCEDIMENTO: Taglia 1 rotolo di pasta sfoglia in tanti dischetti con il taglia-pasta rotondo. Disponili su una teglia foderata di carta forno e buca con una forchetta la superficie. Taglia la mozzarella a cubetti e i pomodorini a rondelle e condiliscili con un po' di olio e sale. Sciacquate i capperi dal sale e mettete a sgocciolare le acciughe dall

Uova sode

L'uovo sodo è per tanti una delle prime preparazioni da imparare, e pur sembrando così facile ci sono tante domande che la gente si pone, come: le uova vanno messe prima o dopo che l'acqua bolle? oppure: per quanti minuti vanno cotte le uova perché il tuorlo non risulti liquido? In soccorso arriva la mia ricetta, che vi svela tutti i segreti per un uovo sodo perfetto. INGREDIENTI: uova acqua fredda PROCEDIMENTO: Mettete le uova in un tegamino e ricopritele di acqua fredda, poi mettetele sul fuoco. Dovete contare 8 min. appena l'acqua stacca il bollore. Quando sono pronte, mettete il tegamino nel lavandino e aprite l'acqua fredda, lasciate scorrere l'acqua fino a quando le uova si raffreddano e poi sbucciatele.